Rimani sempre aggiornato con il nuovo indirizzo: SerieHD Nuovo link

Il Duca di Edimburgo, Philip Mountbatten, accetta di sposare Elizabeth Windsor e di ubbidirle, acconsentendo a una frase che lei ha fatto aggiungere al voto nuziale. Alla morte di Re George VI sarà infatti lei a succedergli come Regina d’Inghilterra, circostanza che si verifica tragicamente durante l’ultimo governo di Winston Churchill, ancora deciso a reggere le sorti del regno nonostante l’età avanzata. Elizabeth diviene quindi regina e sceglie di conservare il suo nome, ma fin da subito le viene detto che dovrà rinunciare alla sua vita personale, perché d’ora in avanti sarà per sempre la corona a dover venire prima di tutto. Infatti Elizabeth si ritrova subito in contrasto con il marito (e con suo zio Lord Louis Mountbatten) e decide, suo malgrado, di trasferirsi con la famiglia a Buckingham Palace come da tradizione. Inoltre deve destreggiarsi tra le ambizioni di Anthony Eden, che vuole prendere il posto di Churchill a capo del partito conservatore, e quelle del principe Edward, Duca di Windsor, in cerca di riscatto alla corte da cui era stato allontanato dopo l’abdicazione del 1936.